Grandi emozioni e conquiste per l’artistica della Pietro Micca

Un lungo week end di gare per la sezione di ginnastica artistica della Pietro Micca. Dal 4 all’ 8 dicembre si è tenuta infatti la Rimini Ginnastica in festa Special Winter Edition.Atleti e atlete da tutta Italia si sono incontrati in pedana per chiudere al meglio questo difficile 2020. Per la società biellese i primi a scendere in campo sono stati i maschi per le gare Silver e senza dubbio i risultati più eclatanti di questa cinque giorni di gare sono stati l’oro che le squadre allievi LB e junior/senior LE in serie D hanno portato a casa. Leonardo Giunta, Francesco Quaregna, David Segala tra gli allievi e Federico Ibba, Davide Mascherpa, Leo Mirci e Sandro Varnero tra gli  junior/senior sono infatti saliti sul gradino più alto del podio al termine di prestazioni precise e di ottimo livello. Giustamente orgogliosi il tecnico Giulio Antoniotti che  li ha accompagnati in gara e li allena in palestra con Camillo Bugnolo. Questo non è  stato l’unico risultato positivo per i ragazzi, i biellesi infatti si sono avvicendati in pedana anche per le gare individuali e anche qui i risultati hanno premiato l’impegno e la determinazione.Nel campionato LB allievi 2 Francesco Quaregna si è classificato terzo al concorso generale portando a casa anche un secondo posto a corpo libero e alle parallele pari e un quarto alla sbarra, per Leonardo Giunta settimo posto generale e un ottimo quinto a volteggio.Nel torneo individuale LB, allievi 3 terza piazza per David Segala che in specialita’ ha brillato con il primo posto al corpo libero e al Minitrampolino e il secondo a volteggio.Nel campionato LC allievi 2 esordio con la Pietro Micca per Tommaso Lunghi medaglia d’argento al concorso generale con un primo posto al funghetto e sbarra, un secondo agli anelli e terzo a corpo libero.In LE  junior 1 il podio all around porta interamente i colori della Pietro Micca, infatti a salire sul gradino più alto del podio è  stato Davide Mascherpa, al rientro dopo un brutto infortunio, che ha incorniciato la sua vittoria con il primo posto al cavallo con maniglie e alla sbarra, e il terzo a corpo libero. Medaglia d’argento per Federico Ibba che trionfa agli anelli e si piazza secondo alla sbarra e terzo al cavallo con maniglie e alle parallele pari. Infine medaglia di bronzo per Leo Mirci che in specialita’ ottiene il primo posto al volteggio e il secondo  al cavallo con maniglie. Individuale LE, junior 2  vittoria all around per Sandro Varnero che sale sul gradino più alto del podio di specialità  al cavallo con maniglie, agli anelli e alla sbarra.Ottimi risultati anche dal versante femminile.  A scendere in pedana per il difficilissimo campionato allieve gold 1 Alice Cozzula, Artemisia Iorfino, Vera Rossin. Alto il livello di preparazione, impegnative le richieste tecniche e agguerrite le avversarie questi gli ingredienti della manifestazione. Le giovani atlete della Pietro Micca hanno prima passato il turno di qualificazione confermandosi tra le prime dieci squadre d’Italia e hanno poi chiuso la finalissima al nono posto con una prestazione pulita e precisa. Da sottolineare il sesto posto di Artemisia Iorfino a volteggio. Si chiude con tanto orgoglio e buoni presupposti per il futuro,  la stagione agonistica della Pietro Micca sotto l’occhio vigile della direttrice tecnica Marica Giovannini e degli allenatori Giulio Antoniotti, Camillo Bugnolo, Anna Fongaro e Laura Martinelli.