Il racconto di Viola

C’era una volta in una palestra, delle bambine che si allenavano per arrivare alle Olimpiadi”.

Così Viola, che ha 7 anni ed è una piccola atleta della Pietro Micca, inizia il suo racconto intitolato a “SUPER GIULIO, il miglior istruttore di ginnastica artistica…”

Ed è SOFIA, un’altra brava istruttrice della nostra Associazione, che comunica alle bambine la notizia che Viola ed Amelia sono state scelte per le … Olimpiadi!

Il racconto di Viola colpisce e commuove per la simpatia che dimostra ai nostri istruttori, perché descrive con immediatezza la realtà attuale (le lezioni online su Zoom!), per la forza di voler raggiungere grandi obiettivi (le Olimpiadi!) e per la visione positiva che ci offre del futuro e della guerra in corso contro il coronavirus.

E’ un bellissimo messaggio che Viola manda a tutti i soci della Pietro Micca e che sono orgoglioso di condividere con tutti voi.

Grazie Viola! Ti aspettiamo, con tutti gli altri atleti, quando potremo riprendere insieme gli sport che amiamo: sconfiggeremo certamente questo mostriciattolo e sarà ancora più bello ritrovarci e allenarci insieme per raggiungere grandi obiettivi!

Ercole Passera


Il giornale ECO DI BIELLA ha pubblicato il 7 maggio un articolo che ci ha permesso di parlare del futuro con il sorriso e la tanta voglia di ricominciare che Viola ha messo nel suo racconto.


Ma leggiamo la storia: