Pietro Micca da applausi alla Prova unica Regionale del campionato Acse

La società presenta in pedana un team composto da ben 39 ginnaste: 18 all’interno del campionato promozionale e 21 iscritte al campionato agonistico.

Un altro fine settimana di fuoco per l’A.P.D. Pietro Micca, che ha ospitato nella palestra societaria “Accademia dello Sport” la prova unica regionale del Campionato A.C.S.E. 2020 nella giornata di domenica 16 febbraio. La società presenta in pedana un team composto da ben 39 ginnaste: 18 all’interno del campionato promozionale e 21 iscritte al campionato agonistico. Nella mattinata si è svolta la competizione agonistica, che ha visto Valentina Pelicciari (classe 2011) aprire la giornata di competizioni. 

Come le sue compagne, Sofia Saviolo (classe 2009), Vittoria Arcuno (classe 2009) e Maddalena Rizzo (classe 2009), presenta il programma già collaudato nella prima prova di campionato regionale LB con cerchio e corpo libero. Valentina riconferma i risultati della prova precedente e sale sul gradino più alto del podio, indossando la medaglia d’oro per entrambi gli attrezzi. Maddalena, Vittoria e Sofia invece migliorano le loro posizioni in classifica e guadagnano l’agognato podio, che vede Maddalena indossare la medaglia d’oro per entrambi gli esercizi, a seguire Vittoria seconda al corpo libero e terza al cerchio, per terminare con Sofia terza al corpo libero e seconda al cerchio. In gara anche Isabella Giordano (classe 2011), Vittoria Pecollo (classe 2009), Matilde Barbera (classe 2008) e Angelica Braggion (classe 2008) che propongono i loro programmi composti da un esercizio a corpo libero e uno alla palla. Angelica, al suo esordio nella stagione agonistica, si porta a casa due buone esecuzioni nonostante l’agitazione, infatti sale sul podio occupando la prima posizione al corpo libero e la terza posizione alla palla. Anche Matilde e Vittoria regalano emozioni e si posizionano rispettivamente prima e seconda alla palla, mentre al corpo libero seconda e terza. 

La piccola Isabella si riconferma sul podio nella sua categoria, infatti a seguito di due ottime esecuzioni indossa l’oro per entrambi gli attrezzi. Cambiando categoria la Pietro Micca ripropone sul campo le quattro allieve reduci dal campionato LC dello scorso weekend: Letizia Meirone (classe 2009), Sofia Novais Calil (classe 2009), Claudia Stievano (classe 2008) e Angelica Monguzzi (classe 2008). Letizia sottopone al giudizio il suo nuovo esercizio al nastro, con cui guadagna un’ottima seconda posizione, mentre con l’esercizio a corpo libero, ormai collaudato, guadagna il gradino più alto del podio. Sofia e Claudia ripropongono il loro corpo libero con cui guadagnano rispettivamente la seconda e la terza posizione, ma portano in campo due nuove composizioni. Per Claudia è l’esordio all’esercizio con la fune che esegue magistralmente, guadagnando infatti la medaglia d’oro; Sofia invece presenta la nuova composizione al cerchio e, sulle note briose della musica, guadagna un ottimo secondo posto. Angelica invece ripropone gli esercizi al nastro e al cerchio, con le quali si riscatta grazie a due esecuzioni precise e pulite, guadagnando due meritatissimi ori. 

Arriva il turno delle Junior, scendono in campo Alessia Saporito (classe 2006), Emilia Rizzo (classe 2006), Mia Turetta (classe 2005), Carolina Rosso (classe 2006) ed Elisa Tosetto (classe 2006). Alessia conquista la giuria sia con l’esercizio alla fune sia con l’esercizio alla palla, svettando e indossando al termine della competizione la medaglia d’oro in entrambe le specialità; la compagna Emilia ripropone le sue composizioni ormai collaudate, con entrambe infatti ottiene ottimi risultati che si rispecchiano nella classifica, prima al cerchio e seconda alle clavette. Carolina, Mia ed Elisa presentano in pedana solo uno degli esercizi di repertorio, poiché impegnate anche con l’esibizione della squadra junior di Ginnastica Estetica di cui fanno parte anche Rachele Ferraro Fogno e Angelica Chiaverina. Al termine dell’esibizione, molti i complimenti ricevuti e soddisfatte le ragazze che si preparano per la seconda prova del campionato nazionale di Ginnastica Estetica che si terrà a domenica 1° marzo a Vercelli. Chiudono in bellezza questa giornata facendo incetta di medaglie, Mia conquista l’oro al cerchio, Carolina indossa l’argento alla palla ed Elisa occupa il primo gradino del podio al nastro.                                                                                            

Nel pomeriggio si apre la competizione per il campionato promozionale e di agonismo élite. A rappresentare la Pietro Micca per l’agonismo élite troviamo Francesca Bocchino (classe 2006), Giulia Cruciani (classe 2008), Aline Pretti (classe 2008) e Margherita Nelva (classe 2008), tutte e quattro con programmi rinnovati e complessi che presentano per la prima volta di fronte al corpo giudicante. Francesca scende in pedana con un intenso esercizio alla fune e uno spumeggiante esercizio alle clavette, entrambi eseguiti magistralmente la fanno volare in cima alla classifica strappando l’oro alle avversarie. Giulia invece propone il suo rinnovato esercizio al corpo libero e la nuova composizione alle clavette, gli ottimi punteggi le fanno risalire la classifica sino a guadagnare un meritato secondo posto. 

Arriva poi il turno di Aline che ripropone un vincente esercizio al nastro e il nuovo e delicatissimo esercizio alla palla, duetto vincente che le fa indossare la medaglia d’oro. A seguire l’esordio di Margherita nel campionato élite, i suoi programmi rinnovati e aumentati di difficoltà comprendo l’esercizio al corpo libero e il frizzante esercizio alla fune. Entrambi collaudati ed approvanti le fanno risalire la classifica ad occupare il terzo gradino del podio, guadagnandosi la sua meritata medaglia di bronzo. Per il campionato promozionale calcano per la prima volta la pedana ben 18 ginnaste, fra le quali troviamo Giorgia Malavasi (classe 2006), Benedetta Pavignano (classe 2007), Emilia Barichello (classe 2006), Ginevra Grendene (classe 2006) e Viola Nelva (classe 2006). Le nostre cinque veterane calcano la pedana con sicurezza e raggiungono ottimi risultati, infatti Giorgia si posiziona seconda al nastro, Benedetta guadagna l’argento alla palla, Ginevra e Viola strappano rispettivamente il primo e il secondo posto al cerchio. Emilia presenta due composizioni, una al nastro e una alla palla, guadagnandosi per entrambe la medaglia d’oro. Dopo l’esordio delle Junior arriva il turno delle allieve Pietro Micca. Vittoria Fenzi (classe 2009) presenta un programma composto da palla e corpo libero, con i quali si posiziona al primo posto in entrambe le specialità. A seguire fanno il loro esordio in pedana con l’esercizio a corpo libero Sophie Bullio (classe 2009), Maria Orlandi (classe 2010) e Pasquadibisceglie Nicole (classe 2010) che guadagnano rispettivamente il secondo, terzo e quarto posto con ottime performance. 

Nel tardo pomeriggio arriva il turno delle più piccole tutte impegnate nella loro primissima gara. Alta l’emozione delle piccole di casa Pietro Micca che presentano tutte il loro programma a corpo libero; per la classe under 8 annata 2013 si presentano Ginevra Saviolo e Noemi Pasquadibisceglie che guadagnano primo e secondo posto, insieme alla compagna Ludovica Sfregola che indossa la medaglia d’oro per l’annata 2012. Invece, per la categoria “Giovanissime” guadagnano il podio: Matilde Saccagno al primo posto, Aurelie Pretti al secondo e Margherita Fanchini al terzo. A seguire le compagne, quarta Rebecca Peretto, quinta Gaia Rossi, sesta Bianca Botto Poala. Insomma, un secondo fine settimana pieno di emozioni per l’A.P.D. Pietro Micca che termina la giornata di gara collezionando medaglie e podi. Soddisfatte le allenatrici che si complimentano con le ragazze per i risultati ottenuti e ringraziano di cuore tutti coloro che hanno reso possibile l’organizzazione della gara.