PRONTI VIA…PARTENZA

Finalmente!
Dopo due anni di lavori, incertezze, sospensioni, riprese e tanto impegno – finalmente! – l’Accademia dello Sport è una realtà.
Nulla sarebbe stato possibile se non avessimo incontrato Christian e Denis Lunghi, due imprenditori appassionati di sport e ricchi di sogni e di tanta energia che aiutano a realizzare grandi cose.

  

E nulla sarebbe stato possibile se ci fossimo spaventati delle complicazioni, dei rischi e della fatica che ci aspettava, e se tutti non fossimo stati sempre uniti e non avessimo dato il meglio.
Invece è stato possibile e il 3 settembre 2018 abbiamo aperto le nuove palestre di Ginnastica artistica, Ginnastica ritmica, Fitness e Scherma. Con noi Milena Biollino e Maurizio Feggi di Ipppon2 Karate e Francesca Sandri con il suo studio dedicato alla riabilitazione. Presto ci saranno gli amici del Freebike, e anche un bar e un ristorante.

Lavori in corso nella prossima sede di FreeBike

Pietro Micca compie 119 anni: non sono pochi e in questo lungo tempo sono accaduti molti fatti e sono state prese molte decisioni attraverso le quali la nostra associazione è arrivata fino ad oggi grande e vitale. L’Accademia dello Sport è un nuovo, importante, momento di crescita perché unisce anche fisicamente tre sezioni che, insieme, rappresentano oltre il 75% dei nostri soci. Le altre sezioni (Alpina, Coro, Escursionismo, Nuoto Pinnato, Podismo, Sport invernali, Turismo) si sono unite nello sforzo senza alcuna incertezza e senza reclamare quello spazio e attenzione che spettava loro.
Io credo, tuttavia, che in realtà siamo arrivati alla… partenza.

Bella vista sulle montagne dal futuro bar
Intervento edilizio di qualità, sia funzionale che estetica

Si, soci carissimi, questa è una partenza e non un arrivo: “partenza” perché adesso possiamo realizzare nell’Accademia dello Sport un luogo di benessere, condivisione e buona qualità di vita; perché questo benessere e questa qualità di vita sapremo condividerla con chi sta peggio di noi; perché la crescita coinvolgerà tutte le sezioni indistintamente.
“Partenza” perché l’Accademia dello Sport è unica e rappresenta un investimento che crea valore sociale e sportivo nel nostro territorio prima ancora che economico.

E allora forza! Adesso comincia la parte bellissima e coinvolgente dei progetti e delle idee pensati in libertà e senza schemi mentali precostituiti. Per questo i giovani, che rappresentano il 45% dell’associazione e che già partecipano alle decisioni e alla creazione di progetti, devono “conquistare” definitivamente la Pietro Micca.
Perché nonostante i nostri 119 anni di storia, abbiamo in noi tutta la forza e la creatività che i nostri ragazzi, insieme agli istruttori, ogni giorno ci offrono nella fatica degli allenamenti, nella riscossa dalle sconfitte e nella gioia delle vittorie.

Ercole Passera