65° FESTA DELLA NEVE 2018

La Festa della Neve nasce nel 1954, da un brillante progetto di Amilcare Zegna e Carlo Chiò. La prima edizione si svolse sulle nevi di Gressoney St. Jean. Il riuscito incontro tra la Pietro Micca e il fiduciario della delegazione provinciale del Turismo Scolastico Prof. Chiastellaro, diede origine a quello che ormai è diventato un tradizionale appuntamento sia della nostra Associazione che degli studenti biellesi.
Una scelta impegnativa ma doverosa è quella effettuata dall’A.p.d. Pietro Micca alcuni anni fa, quando si è tornati, come era nel passato, a svolgere in due giornate diverse la manifestazione Festa della Neve. Impegnativa perché si raddoppia il grande lavoro dell’organizzazione, il coinvolgimento dei volontari,  ecc… Doverosa perché è fondamentale dare il giusto spazio a due fasce di età, generazionalmente vicine, ma lontane nelle esigenze. Questo a sottolineare, ancora una volta, la serietà con la quale la nostra associazione organizza questo storico appuntamento.

la 65° edizione si è svolta a BARDONECCHIA giovedì 8 febbraio per le Scuole Secondarie di secondo grado (Istituti Superiori) e giovedì 22 febbraio per le Scuole Secondarie di primo grado.
Le montagne olimpiche ci permettono di ampliare le scelte di divertimento e sport per i ragazzi.
L’area sciabile di Bardonecchia è composta da diversi comprensori, che presentano caratteristiche diverse ma complementari tra loro. La nostra Festa della Neve si è posizionata a Campo Smith, collegato direttamente ai comprensori di Colomion-Les Arnauds e del Melezet attraverso impianti moderni e una fitta ed artistica ragnatela di percorsi che, partendo dal centro del paese, raggiunge i vasti plateau fuoribosco del Vallon Cros, a 2.400 metri di quota.

L’offerta sportiva varia dallo sci allo snowboard, alla pista di pattinaggio, dall’arrampicata (nel palazzetto dello sport) al Fun Park per scivolare con i gommoni, oppure, accompagnati da una guida alpina, le ciaspole con le quali è possibile andare alla scoperta dei paesaggi montani camminando sulla neve.
Il “Villaggio Pietro Micca” è stato allestito a  Campo Smith, centro dei giochi e del divertimento. Per tutto il giorno è stato possibile sfidarsi  nel Bieleis Warrior an la fioca 2018 in un percorso a tempo per veri guerrieri. Il DJ Vittorio Barbera ha animato tutta la giornata e ha valutato i partecipanti al DEEJAY Contest 2018.

Come ormai da due anni, è stata stilata una “classifica” per misurare gli Istituti più numerosi: i vincitori dell’edizione 2018 sono il Liceo Scientifico A. Avogadro di Biella (primo classificato) e l’IIS Q. Sella di Biella (secondo classificato) a cui sono andati rispettivamente 150€ e 100€.

Stessa meta quest’anno per le Scuole Secondarie di primo grado, partenza giovedì 2 marzo.

Per la 66° edizione… stiamo lavorando!